DUE PROGETTI DI CHIMICA QUALIFICATI ALLA MANIFESTAZIONE FINALE de “I giovani e le scienze 2021”

Ancora una volta l’ITI “G.M. Angioy” di Sassari raggiunge la fase finale del concorso “I giovani e le scienze”.

E’ ormai una regola o se vogliamo un tradizione che il nostro istituto si qualifichi alla fase finale della manifestazione della FAST “I giovani e le scienze”.

Negli anni sono numerose le partecipazioni e le qualificazioni alla fase finale della manifestazione. Ma questo non significa che sia scontato: occorre impegno, tanto lavoro, passione e, ovviamente, idee valide da portare al concorso nazionale.

La giuria del concorso, selezione italiana per il concorso dell’Unione europea dei giovani scienziati e per i più prestigiosi eventi internazionali riservati agli studenti eccellenti, ha valutato positivamente entrambe i lavori presentati che, pertanto, potranno partecipare alla fase finale della manifestazione della FAST.

L’edizione 2021 non prevede la partecipazione in presenza a causa dell’emergenza sanitaria, ma sarà interamente organizzata on line.

I progetti selezionati sono stati svolti da cinque studenti della classe quarta della specializzazione Chimica  che si sono cimentati in due ambiti della chimica diversi, ecco i loro nomi: Antonio Gaspa, Fabio Sanna, Emma Camboni, Valentina Sanna, Alessio Dore.

Gli alunni sono seguiti dai docenti Enza Zucca e Tiziana Castia dell’ITI Angioy e da Jacopo Sini, ex studente dell’ITI e ora ricercatore al Politecnico di Torino.

 

FOTO DI GRUPPO STUDENTI-DOCENTI IN MODALITA’ DAD.

In Evidenza

Registro Elettronico

Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.